Cloudwash un prototipo di lavatrice davvero intelligente

cloudwash

L'Internet delle cose non significa semplicemente semplicemente aggiungere la connessione agli oggetti della nostra vita quotidiana, ma renderli veramente smart. Come il prototipo di lavatrice Cloudwash.

Berg ha deciso di intraprendere la progettazione di una lavatrice smart che avesse delle caratteristiche particolari.

La prima parte da una osservazione molto semplice. Se una volta lavare i panni in lavatrice era un’operazione molto semplice, ora le macchine sono diventate molto complesse, con decine di pulsanti e opzioni… Eppure, usiamo quasi sempre le stesse. Cloudwash ha quindi deciso di avere pochi pulsanti dando la facoltà di scegliere tra i tre cicli più comunemente usati .

Se si ha necessità di opzioni più raffinate bisogna passare all’applicazione dedicata.

Gli oggetti intelligenti non potrebbero essere definiti così se non imparassero le nostre abitudini e ci semplificassero la vita. Cloudwash consente, ad esempio, di programmare il tempo dalla fine del ciclo e non dall’inizio come la maggior parte delle macchine. In modo da adattarsi alle nostre necessità e non il contrario.

Infine con altri tasti dedicati potete mandare una notifica al vostro cellulare per ricordarvi di acquistare detersivo e ammorbidante o addirittura potete acquistare direttamente gli stessi dal vostro rivenditore online preferito.

Purtroppo , Cloudwash è è per il momento solo un prototipo..

E voi che ne dite? Vi piacerebbe avere una lavatrice così?

cloudwash

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :