Google Earth diventa arredamento: un solo passo per cambiare paese

google earth diventa arredamento

Google Earth è una splendida invenzione e abbiamo visto nascere diversi gadget realizzati dalle immagini che regala. Ma questi tappeti hanno un approccio più... terrestre. Ognuno di questi campioni da un metro quadro è realizzato a mano per riprodurre una piccola porzione del mondo come viene visto da Earth.

E’ un bel concept, di per sé: l’idea di poter entrare in una piccola porzione del globo terrestre, magari lontana migliaia di chilometri lontano da casa nostra, con un solo passo è decisamente affascinante. Ad averla è stata la designer olandese Roosmarijn Pallandt che ha creato la serie “Consider this Landscape a Territory” come una sorta di ponte tra l’eredità culturale, la tecnologia moderna e i processi di produzione.

google earth diventa arredamento

Ogni immagine utilizzata per la realizzazione dei tappeti è presa dal luogo dove vive l’artigiano che lo realizza e per produrlo si utilizzano materiali naturali come il cotone, la lana e la iuta.
Il risultato si muove sulla linea sottile che separa l’arte dal decoro, in un bianco latte molto bello. Non credete?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :