Niente gap di genere nei salari del settore scientifico

genere

Ok, stiamo parlando degli Stati Uniti, ma il dato è comunque molto interessante per le donne impegnate nel settore scientifico. La scienza sembrerebbe uno dei pochi ambiti lavorativi a non fare disparità salariali tra uomini e donne.

Il divario salariale tra i sessi è un problema molto diffuso nella società contemporanea. Tuttavia alcuni settori sembrano esserne abbastanza esenti.

Nelle professioni scientifiche, perlomeno per quanto riguarda gli Stati Uniti, sembra esserci una sostanziale parità. E’ il risultato di un recente studio sul tema.

L'”American Association of University Women” lotta dal 1881 per la parità di genere. Di recente ha realizzato lo studio “Graduating to a Pay Gap: The Earnings of Women and Men One Year after College Graduation“ basato sui dati riguardanti più di 15.000 laureati sono stati, con particolare riferimento a quelli sotto i 35 anni.

Emerge da questo studio come ingegneria, matematica , informatica, fisica e infermieristica siano i settori lavorativi che retribuiscono meglio le donne e in cui le pari opportunità sono rispettate al meglio.

Secondo l’ associazione americana, il divario salariale ha a che fare con la scelta della professione. Uomini e donne non si focalizzano spontaneamente sullo stesso tipo di attività.

Infatti, per alcuni settori c’è un’eccessiva offerta di lavoratori che consente ai datori di lavoro di offrire salari più bassi essendo sicuri di trovare un acquirente.

Tuttavia è difficile formulare una regola generale, ad esempio il settore ospedaliero attirà di più le donne, ma nonostante questo i salari rimangono alti.

Tuttavia, i media spesso eco di un divario salariale tra i sessi. Ed in effetti, se c’è confronta solo il campo e il sesso , oscurando la professione precisa . Professioni scientifiche , o la tecnologia , sono relativamente recenti , portando con sé nuovi atteggiamenti , che probabilmente spiega perché le due professioni che pagano di più sono abbastanza e dell’ingegneria e della scienza …

genere

Sarebbe interessante condurre uno studio simile anche in Italia, chissà come se la passano le scienziate dalle nostre parti …

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :