Un drone utilizzato per il traffico di droga

drone

I molteplici usi che può avere un drone ci stupiscono ogni giorno di più. Nei giorni scorsi un drone è stato fermato in Australia nel tentativo di introdurre della droga all'interno di un carcere.

Per il momento non sono stati rivelati molti dettagli, ma è stato confermato che un uomo e una donna sono stati accusati di avere utilizzato un drone per introdurre della droga all’interno di un carcere di Melbourne.

Questi dispositivi teleguidati sono discreti e pratici. E questo mette in qualche modo in moto l’immaginazione.

La Polizia precisa di aver trovato solo una piccola quantità di droga. Ed è comprensibile vista la taglia del velivolo in questione.

E’ facile capire ogni giorno di più perché governi e autorità non abbiano nessuna voglia i democratizzare i droni e si moltiplicano velocemente i progetti per legiferare in materia.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :