I migliori add-on per Google Doc in Drive

google drive add on

Ieri Google ha introdotto i primi add-on per Google Docs e Sheets che permettono di aggiungere tutte i tipi di funzioni ai vostri documenti, compresa la firma di fax, la creazione di bibliografie e molto altro. E anche se siamo ancora all'inizio, ecco i migliori add-on tra quelli disponibili.

google drive add on

HelloFax
E’ il modo più facile per la maggior parte di noi di mandare occasionalmente fax. L’add-on di Google Docs rende il processo ancora più facile. Cliccate su HelloFax nell’area degli Add-On, inserite un numero di fax a cui volete mandare il documento ed è fatto. Se non avete bisogno di mandare fax, la stessa azienda propone anche HelloSign che permette di firmare importanti documenti in Google Docs.

Mapping Sheets
Mapping Sheets è un modo veloce per realizzare mappe di Google personalizzate con Google Sheets. Se avete Google Sheets pieno di nomi e indirizzi, potete istantaneamente ricavarne una mappa. Significa che potete creare una mappa gigante con tutti i vostri contatti o un veloce piano per le vostre vacanze in base agli amici che volete andare a trovare o i posti che volete visitare. E tutto in pochi secondi.

EasyBib
Creare bibliografie è una delle cose più noiose che si devono fare quando si scrivono tesine e lavori simili, ma EasyBib rende il procedimento un po’ più semplice. Inserite una URL o un titolo su EasyBib e automaticamente sarà generata una voce della bibliografia in stile MLA, APA o Chicago. Se state scrivendo la vostra ricerca su Google Docs, risulterà particolarmente utile. Inoltre, a proposito delle funzioni di Word, su Google Docs è possibile adesso inserire le tabelle, utile in caso di ricerche piene di dati.

UberConference
UberConference aggiunge l’audio di conference call al vostro documento su Google. Tutto quello che dovete fare è caricare UberConference, invitare i partecipanti e tutti potranno accedere al documento e alla conference call in pochi istanti. Funziona sorprendentemente bene ed è facile da usare dal momento che non avete neanche bisogno di Google Docs.

MindMeister
Le mappe mentali ci piacciono molto e Mindmeister le rende facili da creare in Google Docs. Create una lista di elementi, avviate MindMeister e create una mappa mentale con questi elementi. Non dà la stessa soddisfazione che si può avere nel crearla su un pezzo di carta, ma sul digitale funziona abbastanza bene.

http://www.youtube.com/watch?v=7HwBhhKQwxA

Track Changes
Tracciare le modifiche è una delle migliori funzioni di Microsoft Word ed è stato sempre un problema non averlo su Google Docs. Track Changes è un add-on che finalmente introduce la stessa funzione che conoscete da Word.

Create i vostri Add-On
La cosa eccezionale di tutti questi add-on è che ognuno può crearne. Dovete solo avere qualche nozione di HTML. Se volete provare, Digital Inspiration offre una buona guida per iniziare.

Considerando che questi add-on sono appena stati annunciati, siamo sicuri che ne verranno molti altri nelle prossime settimane, ma questa lista è un buon inizio. Solo un appunto: proprio come le estensioni, questi add-on richiedono l’accesso ad alcuni dei vostri dati per funzionare. Quando ne installate uno, vi vengono chiesti i permessi che servono per farlo funzionare, quindi occhio a costa installate.

[Fonte: LifeHacker via Gizmodo USA]

Tags :