Presto Missione Red Dragon per Marte e ritorno

red dragon

Sono state 200.000 le persone che hanno chiesto di fare parte della missione Mars One, un progetto finalizzato a colonizzare il pianeta rosso. Lo hanno fatto con consapevolezza, sapendo che non si tratterebbe di una passeggiata.

Fino ad ora infatti non siamo riusciti a portare indietro neanche un sassolino da Marte, figuriamoci degli esseri umani.

Insomma subiranno anni di esperimenti scientifici senza neanche la sicurezza di tornare a casa.

Ma tutto questo presto potrebbe cambiare grazie alla capsula SpaceX’s Dragon.
Effettivamente, dal 2011 questo giocattolino è considerato il potenzionale vicolo di trasporto del futuro rover della NASA (nel 2020). Potrebbe finalmente
avere successo.

Un nuovo studio ha provato he una capsula Dragon modificata, soprannominata « Red Dragon » potrebbe essere capace di raggiungere Marte e ritornare nell’orbita terrestre ma non prima del 2022.

red dragon

L’idea è ancora allo stato embrionale e sfortunatamente per gli aspiranti coloni, la capsula non è abbastanza grande ne è equipaggiate per un essere umano.

Ma gli astronomi fanno nuovi progressi ogni giorno. Se riescono a riportare indietro una roccia marziana magari a breve ci riusciranno anche con l’uomo.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :