Permessi speciali alle autorità inglesi per censurare video su YouTube

classifica

Un accesso speciale a YouTube. E' quello che Google ha concesso agli agenti della sicurezza nazionale del Regno Unito. O meglio, un accesso speciale ad alcune funzioni di YouTube, secondo quanto riporta l'Irish Times. La motivazione è facile da immaginare: le autorità vogliono poter monitorare l'inserimento di video "potenzialmente pericolosi per la sicurezza nazionale".

In sostanza, sempre stando al quotidiano, gli agenti potranno segnalare video che saranno immediatamente rimossi e in più potranno contrassegnare interi gruppi di video che in questo modo non dovranno essere controllati uno per uno e saranno eliminati in blocco.
L’Irish Times scrive che Big G ha concesso questi permessi al governo inglese nell’ambito di “una risposta ad un blitz delle autorità britanniche per convincere i fornitori di servizi su internet, i motori di ricerca e i social media a censurare più spesso i propri contenuti che riguardino materiale estremista anche se non sempre viola la legge”. Non è una bella notizia: quando si attiva la censura, il confine tra quello che è “pericoloso” e quello che non lo è diventa sempre molto sottile e soggettivo.

[Fonte: BGR]

Tags :