I bancomat del mondo avranno Windows XP anche quando Microsoft non lo supporterà più

windows xp

Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa internazionale Reuters, il produttore di sportelli bancomat NCR sostiene che i due terzi dei dispositivi da cui si prelevano soldi automaticamente al mondo che girano con Windows XP non saranno aggiornati con sistemi nuovi quando Microsoft smetterà di supportare il sistema operativo, ovvero a partire dal prossimo aprile.

microsoft

Per quanto Redmond cerchi di mettere la prola fine XP nel tentativo di spingere le versioni nuove del suo Windows, tutto sembra remare contro. Tranquilli, però, perché questo non significa che i sistemi di prelievo di contanti saranno più a rischio di hackeraggi. Pare infatti che la maggior parte delle aziende che i gestiscono abbiano siglato accordi con Microsoft perché continui a fornire aggiornamenti di sicurezza specifici. Si tratta, secondo le fonti fi Reuters, di accordi molto onerosi, comunque. Si calcola che per il solo supporto agli ATM britannici si spenderanno dai 50 ai 60 milioni di sterline (dai 60 ai 72 milioni di euro).

[Fonte: BGR]

Tags :