Google lancia Android Wear, il sistema operativo da polso

Google Android Wear

Google ha appena annunciato un nuovo progetto che si chiama Android Wear che, come si intuisce dal nome, è una variazione del sistema operativo mobile di Google adattata ai dispositivi di tecnologia indossabile. E Motorola ed LG hanno già annunciato i propri smartwatch con Android Wear, ma sono solo i primi di una lunga serie di dispositivi che arriveranno entro l'anno.

google android wear

Stando all’annuncio di Google, l’azienda sta lavorando con Asus, HTC, LG, Motorola e Samsung, ovvero con i produttori di hardware da sempre partner di Android. Nel progetto sono coinvolti anche i produttori di chip Broadcom, Imagination, Intel, Mediatek e Qualcomm.

Considerato l’ultimo trend in tema di smartwatch, era solo questione di tempo prima che Google se ne occupasse direttamente. Una mossa che, del resto, si è resa necessaria dopo che Samsung ha abbandonato Android per la sua seconda generazione di orologi intelligenti, scegliendo di adottare Tizen, un OS open source e leggero.
Per il momento, esiste un’anteprima per gli sviluppatori di Android Wear che mostra loro come le notifiche delle app saranno mostrate nella nuova piattaforma da polso di Google.

Stando a Mountain View, vedremo orologi che montano Android Wear entro quest’anno e secondo le specifiche diffuse il sistema operativo dovrebbe includere il riconoscimento vocale e fornire notifiche: una specie di Google Now da polso.
Con lo spettro di un iWatch alle porte, Android Wear non poteva scegliere un momento migliore per arrivare sul mercato. E a prescindere dall’imbarazzo di dire “Ok Google” al vostro polso (anche se potrebbe farci sentire un po’ come Michael Knight in cerca di KITT), tutto questo sembra molto promettente, ammesso che l’hardware riesca a mantenere le sue di promesse.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :