Un giorno i taser voleranno sui droni? [video]

taser

Ci sono dei prototipi che sembrano concretizzare i peggiori incubi degli scrittori di sci-fi. Questo drone corredato di taser è uno di questi.

taser

http://www.gizmodo.fr/2014/03/19/drone-taser.html

Non fatevi ingannare dal nome romantico, C.U.P.I.D, presentato in occasione del festival SXSW dalla società Chaotic Moon Studios è tutto tranne che innocuo.

Trattasi di un drone equipaggiato di taser. Esattamente. Quel simpatico strumento in grado di rilasciare scosse elettriche allo scopo di neutralizzare momentaneamente un soggetto, che tanto successo ha riscosso in ambito militare e di ordine pubblico.

C.U.P.I.D. è in realtà l’acronimo di Chaotic Unmanned Personal Intercept Drone ed è un drone-esacottero a marchio Tarot, equipaggiato con un sistema di controllo del volo Dji NAZA-M V2.

Di solito questo tipo di drone viene utilizzato per la fotografia aerea, dato che è in grado di trasportare una macchina fotografica.

Chaotic Moon Studios ha deciso di cambiare l’utilizzo classico di questo tipo di apparecchio e declinarlo nell’ambito della sicurezza. Come potete vedere qui sotto la società ha presentato anche un video dimostrativo di come il suo drone, equipaggiato con un taser, potrebbe “prendersi cura” di eventuali intrusi.

In termi di equipaggiamento, è corredato di un sistema di pilota automatico e di un sistema di riconoscimento facciale, ma resta comunque una decisione umana quella di sferrare l’attaco o meno.

In quel caso chi è ai comandi ha la possibilità di attivare a distanza una pistola a impulsi elettrici da 80.000 volt e di paralizzare un uomo per alcuni minuti…

Per il momento non è ancora nota la data di inizio commercializzazione.

In un futuro distopico il “simpatico” C.U.P.I.D. troverebbe il suo utilizzo “ideale” come strumento repressivo in ambito di ordine pubblico e come mezzo militare a danno delle popolazioni civili con l’ovvio vantaggio, da parte di chi lo impiega, di poter dire addio agli scontri corpo a corpo.

Chissà? Sarà davvero una fantasia lontana e apocalittica?

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :