Facebook alla conquista della realtà virtuale: ma per fare cosa?

facebook pensa alla realtà virtuale

Facebook ha annunciato ieri che è in procinto di acquistare Oculus-VR, un'azienda specializzata in realtà virtuale, per 2 miliardi di dollari. Non pare che Zuck abbia in programma a breve di rilasciare dispositivi di realtà virtuale e l'annuncio fatto dal social network chiarisce poco le cose.

Facebook cita la possibilità di usare i futuri dispositivi del settore per cose come la comunicazione e l’educazione, oltre che per l’intrattenimento, ovviamente. Il che significa giochi Facebook di realtà virtuale e, si spera, altre cose più interessanti.

facebook pensa alla realtà virtuale

Ecco come lo stesso Zuckerberg disegna il futuro di Oculus a Facebook:
“Questo è solo l’inizio. Dopo i giochi, renderemo Oculus una piattaforma per molte altre esperienze. Immaginate di poter studiare in una classe con altri studenti e gli insegnanti in tutto il mondo o di consultare un medico faccia a faccia semplicemente indossando il visore in casa vostra. E’ una piattaforma di comunicazione del tutto nuova. Sentendoli come reali, potrete condividere spazi non limitati ed esperienze con le persone della vostra vita. Immaginate di condividere non solo momenti con i vostri amici online, ma intere esperienze e avventure”.
E’ una visione promettente del futuro, ma poco precisa per farci un’idea meno confusa.
L’acquisto avverrà tramite 400 milioni di contanti più 1,6 miliardi di azioni: niente a che vedere con i 16 miliardi di WhatsApp.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :