il primo cromosoma artificiale in grado di trasmettere i geni

il primo cromosoma artificiale

il primo cromosoma artificiale
Un team internazionale di scienziati ha compiuto un passo importantissimo nel campo della biologia sintetica. Per la prima volta in assoluto, hanno inserito un cromosoma costruito dall'uomo in un lievito non solo in grado di creare una forma di vita, ma anche di tramandare i suoi geni artificiali alla progenie. Insomma, l'obiettivo di creare vita artificiale non è mai stato così vicino.

Finora, gli scienziati erano riusciti a creare cromosomi per batteri e virus, ma questa è la prima volta che si riesce a realizzarne uno per qualcosa di più complesso. Ribattezzati cromosomi eucariotici, hanno un nucleo e si trovano in piante, animali ed esseri umani.
Il cromosoma artificiale, chiamato synIII dopo che il cromosoma nell’albero del lievito è sostituito, è stato messo insieme tramite un computer da un team di scienziati che hanno lavorato al progetto per sette anni. Sostanzialmente hanno ridisegnato l’intero cromosoma pezzo a pezzo.

Le cellule del lievito che contengono questo cromosoma si comportano normalmente, come le altre non modificate, ma possono teoricamente essere migliorate e fare cose che le normali cellule non potrebbero. Potenzialmente, gli scienziati possono creare versioni artificiali di tutti i cromosomi presenti negli organismi e generare vita artificiale. E’ la scienza.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :