Quali sono le bevande meno caloriche?

shutterstock_84978652

Christopher Ingraham di Wonkblog dona un tocco inatteso (e chic) alla vostra serate dandovi la possibilità di arrivare in forma per la prova costume fornendovi nel dettaglio un po' di informazioni sulle calorie delle diverse bevande alcoliche.

Purtroppo bisogna ammetterlo, l’alcohol è tremendamente calorico e se volete restare snelli e agili tocca buttarsi sullo champagne.

Dimenticate i superalcolici e scegliete dello champagne (o dello spumante, se preferite privilegiare la tasca e i prodotti italiani). Ingraham ha analizzati tutti i diversi tipi di bevande alcoliche, ed eccovi il risultato delle sue fatiche, se volete informarvi sugli apporti calorici di ognuna.

bevande

Se dovete guidare già sapete che è meglio non bere (considerato quanto sono bassi i tassi alcolemici consentiti, è meglio non bere proprio). Tuttavia, a prescindere dalla guida, è importante sapere cosa si sta assumendo dal punto di vista calorico.

I rum, i whisky, le vodka e i gin contengono più 80 calorie per oncia (28,3495231 grammes).

Si tratta praticamente di tre volte le calorie del vino da tavola standard. Le bevande alcoliche distillate hanno a loro volta 8 calorie di più della Guinnes.

Altra sorpresa è rappresentata dal fatto che la birra contiene meno calorie del latte e del succo di mela. Stando a quello che dice l’autore, se si è in pensiero per le calorie è meglio bere lo champagne o lo spumante.

Un’ultima cosa, ovviamente, bevete con moderazione. Le bollicine meritano un po’ di classe.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :