L’8 aprile si sospende il supporto a Windows Xp: la sicurezza è davvero a rischio

Windows Xp

Windows Xp
Siete pronti allo shut down definitivo di Windows XP? Qualcuno di voi, pur di non passare a Vista né, tanto meno a Windows 7 o 8 ha preferito pagare Microsoft per ricevere assistenza extra sul vecchio OS? Già, perché manca una settimana esatta: l'8 aprile Redmond sospenderà ufficialmente il supporto a XP e non sarà bene per voi e il vostro computer continuare a mantenerlo.

Scott Kinka, CTO di Evolve IP ha dichiarato a Tom’s Guide che da quel momento “ogni rischio che un computer desktop corre normalmente in termini di sicurezza, sarà amplificato perché Microsoft smetterà di scrivere patch e soluzioni di bug. E questo riguarda qualsiasi forma di malware possibile. Ogni dato personale quali password, segreti bancari, dati commerciali, saranno a rischio”.

Come riporta BGR, Wolfgang Kandek, CTO di Qualys, ha precisato che non è necessario cambiare applicazioni o smettere di usarlo solo perché XP non è più supportato. “Gli utenti, infatti – ha spiegato Kandek – possono isolare le applicazioni che usano di più e farle girare tramite la Modalità Windows XP inclusa in Windows 7 (anche se solo nelle edizioni Porfessional, Enterprise o Ultimate]”.
Oppure potrebbe essere la volta buona per cambiare radicalmente sistema operativo e passare, ad esempio, a Linux.

[Fonte: BGR]

Tags :