Aria fresca in casa Spotify

oscar

Da oggi Spotify passa al lato oscuro della Forza. Letteralmente, in un certo senso, visto che il sito passa decisamente ad un design più sobrio e dai colori meno luminosi. Spoiler: non sembra affatto male.

Il cambio di design non è sempre sinonimo di tragedia, in questo caso la nuova veste grafica di Spotify sembra abbastanza pratica e gradevole.

Per quanto riguarda il nuovo look, lo staff della piattaforma non nasconde le sue intenzioni sottolineando il fatto di avere voluto dare un impronta il più possibile pop. Allo stesso tempo Spotify ha deciso di semplificare i font e dare maggiore risalto ai profili degli artisti e degli utenti.

Novità estetiche a parte, l’interfaccia utente sono state migliorate in particolare il player e la sezione di navigazione che adesso ha un accento ha uno stile più grafico. Le playlist sono più chiare e offrono sottocategorie.

spotify

Nel corso degli ultimi anni, Spotify ha considerevolmente migliorato il suo servizio. Quest’ultima evoluzione conferisce maggiore fluidità di utilizzo e maggiore attenzione ai dettagli.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :