La Tesla Model S è facile da piratare

tesla

La Tesla Model S è molto innovativa da diversi punti di vista, però sembrerebbe che i suoi progettisti abbiano tralasciato la sua sicurezza. Può essere probabilmente la più sicura delle auto sulla strada, ma il suo sistema elettronico può essere piratato molto facilmente, lasciando l'auto alla mercé di un ladro/pirata molto informatico.

Nitesh Dhanjani, un consulente di sicurezza informatica e proprietario di una Tesla Model S, ha rivelato la vulnerabilità della conferenza Black Hat di Singapore Asia. Il problema principale è questo: una password da 6 caratteri. In un momento in cui le password devono essere sempre più sicure, la Tesla Model S è protetta da una povera password da 6 caratteri.

Senza volere entrare nei dettagli, sappiate che per mettere le mani sul codice, basta usare “gli stessi metodi per accedere a qualsiasi account online.” E il sito di Tesla consente di effettuare tutti i tentativi che volete.

Una volta entrati in possesso della password, tramite l’applicazione mobile avrete accesso al sistema di controllo della vettura. Vi servirà comunque la chiave per eseguire alcune azioni, come mettere le frecce o interrompere la ricarica. Nitesh Dhanjani precisa che il supporto Tesla è in grado di sbloccare la macchina in remoto.

tesla

Insomma la Tesla Model S è ancora molto giovane. E sulla sicurezza bisogna ancora lavorare.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :