iFixit alla scoperta del Gear Fit di Samsung

samsung gear fit ifixit

Comunque la pensiate sul Samsung Gear Fit o sulla tecnologia indossabile in generale, attorno a questo nuovo genere di hardware la curiosità è tanta. Come mostra la puntuale dissezione di quelli di iFixit, le componenti interne sono molto interessanti.

Il Fit ha una serie di accorgimenti che servono a rendere possibile il design curvo, ad esempio una piccola batteria leggermente arcuata che si trova proprio a ridosso del case di plastica. Riesce anche in qualche modo a contenere ben sette chip nella sua minuscola scheda madre ed è così che questo piccolo dispositivo riesce a tracciare una così ampia gamma di esperienze dell’utente.

samsung gear fit ifixit

Per quelli curiosi del livello di riparabilità, non è così basso come si potrebbe pensare data la complessità del Gear Fit. La cosa più importante? Potete sostituire la batteria da soli, assicurandovi così una usabilità che andrà ben oltre l’entusiasmo della novità. Se siete curiosi di conoscere i dettagli delle componenti interne, date un’occhiata all’intero lavoro fatto da iFixit cliccando qui.

Tags :