Qual è il sistema operativo utilizzato da Edward Snowden?

snowden

Snowden non è sfuggito alle grinfie dell'NSA per pura coincidenza, come un Frodo qualsiasi. Il nostro uomo ha utilizzato un buon software per trasmettere al mondo le sue scoperte in merito allo sfruttamento dei dati personali da parte del governo americano.

Snowden comunica con i media utilizzanto Tails, una particolare distribuzione di Linux ideale per mantenere l’anonimato in rete grazie a Tor e ad altri strumenti di protezione dei dati personali.

Si tratta di una Livedistro che potete installare su qualsiasi computer tramite un DVD, una chiave USB, una carta SD.

snowden

Oltre a non lasciare tracce sul computer, utilizza strumenti crittografici noti e riconosciuti per cifrare file, e-mail e instant messaging. Perfetto, quindi, per dare la possibilità a Snowden di discutere dei suoi leaks con i suoi contatti in assoluta discrezione.

ATails si dimostrato di grande aiuto per l’ex consulente dell’NSA. Fateci un pensierino se vi interessa la riservatezza con uno sforzo davvero minimo.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :