Una luce per la bici a pannelli solari che dura due anni

la luce solare per la bici che dura due anni

la luce solare per la bici che dura due anni
Se amate andare in bici, sapete anche che le luci integrate sono tra le prime cose a scomparire magicamente dopo le prime uscite e che con quelle rimovibili si finisce sempre per scordarsi di ricaricarle. La soluzione sono, indovinate un po', i pannelli solari. Del resto, cosa sta più all'aria aperta di una bici?

E’ l’idea di queste luci Pixio di Rydon che, secondo il produttore, sono in grado, accumulata l’energia necessaria, di durare due anni (avete letto bene, due anni). Montano, sulla parte alta, un piccolo pannello solare che continua ad raccogliere energia solare e, sempre stando a quanto dichiara il produttore, impiega cinque giorni al sole per ricaricarsi nuovamente del tutto. Una volta che l’avete montata, serve uno speciale attrezzo fornito con le lampade per poterla smontare, il che significa che l’unico modo per rubarvela è romperla: troppo poco intelligente, anche per un ladro di luci da bici.

Per il momento sono in preordine, disponibili in una varietà di colori, e si può prenotare il proprio esemplare per 34,95 euro. Certo, può sembrare cara, ma se davvero mantiene le promesse, è una spesa che potrebbe valere la pena fare. O no?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :