In bici o sott’acqua? Hinnovation ha la soluzione per portare l’iPhone con voi

iBike di Hinnovation e Nital

Con l'arrivo della bella stagione torna un'annoso problema: l'uso degli smartphone all'aria aperta, in spiaggia, in bici e in tutte la le altre attività outdoor. Per questo Hinnovation propone una serie di accessori pensati proprio per chi preferisce passare la maggior parte del proprio tempo all'aperto.

Tra questi c’è iBike GPS+ che oltre ad essere una custodia che protegge l’iPhone da urti e cadute, ha anche un supporto per montare il telefono sul manubrio della bici, ma soprattutto è un vero e proprio cycling computer che fornisce mappe dettagliate e monitora velocità, accelerazione, pendenza del suolo, distanze percorse e tempo impiegato. Un accessorio che piacerà a chi ama le escursioni in bicicletta, anche su percorsi impegnativi.

Cover Seashell di Hinnovation e Nital

Ma c’è chi alle scalate sulle due ruote preferisce lunghe pinneggiate in mare e non vuole perdere l’occasione di immortalare quello che vede durante le sessioni di snorkeling o mentre esplora i fondali marini in immersione. Disponibile per iPhone 4 e 5, Seashell permette di portare lo smartphone con sé fino a una profondità di 40 metri per poterlo usare per girare video e scattare foto. E nonostante la custodia, grazie alla tecnologia touchscreen subacquea e ad un’app collegata, si può domandare il telefono tramite i pulsanti della stessa custodia. Seashell è disponibile ad un costo pari a 130 euro, mentre iBike GPS+ è in vendita ad un prezzo che varia dai 70 ai 105 euro circa.

Tags :