Volete far volare un drone? Vi serve il patentino. A Roma il primo Expò

drone foto

Appassionati di droni? Adesso vi toccherà prendere un patentino, per fare volare il vostro amato, piccolo velivolo. Dal 30 aprile scorso, infatti, sono entrate in vigore le nuove regole per i droni, il Regolamento sui mezzi aeromobili a pilotaggio remoto (i cosiddetti APR), messo a punto dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC).

Si distingue tra due tipologie di velivoli radiocomandati: quelli dedicati a scopi ricreativi e sportivi (denominati “aeromodelli”) e quelli per attività professionali e lavorative (gli APR, appunto). Il Regolamento prevede, tra l’altro, che il pilota di APR sia essere maggiorenne, abbia frequentato un corso di addestramento (ottenendo una sorta di “patentino”) e che il drone sia assicurato. Inutile dire che sono partite subito e polemiche, come sempre accade quando si regolamenta un settore fino a quel momento privo di qualsiasi limite.

E l’argomento droni che la Capitale ospiterà proprio a maggio il “Roma Drone Expo&Show”, il primo “salone aeronautico” sui droni in Italia, in programma dal 24 al 25 maggio presso lo “Stadio Alfredo Berra”. Durante l’evento, l’ENAC incontrerà ufficialmente tutta la “drone community” italiana per un primo confronto approfondito dopo l’entrata in vigore del Regolamento.

roma drone

Le aziende impegnate oggi in Italia nel settore degli APR si aggirano ta le 300 e le 400, anche se il loro numero continua a crescere sull’onda del boom mondiale per questi velivoli radiocomandati. Difficile stimare il numero dei droni che volano attualmente nel nostro Paese, soprattutto ad ala rotante ma anche ad ala fissa, da quelli più piccoli fino a macchine molto costose e complesse.
Il “Roma Drone Expo&Show” è promosso dall’associazione Ifimedia e organizzato dalla società Mediarkè, nell’ambito di una collaborazione con l’Università Roma Tre e l’Aeroclub Aquila del Fermano.

E’ prevista un’area expò con gli stand di una trentina di aziende e istituzioni, che presenteranno i loro nuovi progetti e attività nel settore degli APR, oltre ad esporre decine di droni ad ala fissa e rotante, e ci sarà anche un’area show, dove si svolgeranno esibizioni in volo di droni multirotori di ogni tipo e modello. Sarà possibile anche partecipare a 13 tra workshop, conferenze e tavole rotonde su argomenti di attualità legati al mondo dei droni (assicurazioni, sicurezza del volo, ricerca scientifica e tecnologica, scuole e formazione, oltre che di nuove applicazioni nei settori della security, della tv e del cinema, dell’agricoltura di precisione, come anche della “sfida” tra drone ed elicottero).

Tags :