Garmin Virb sui circuiti del Turismo d’Alta Quota con i bikers italiani

garmin virb

Che succede se mettiamo insieme una action cam e un gps? Viene fuori Virb, l'ultimo prodotto di Garmin che promuove l'idea di "videogeoferenziato" nelle manifestazioni del circuito “Turismo d’Alta Quota” della Federazione Motociclista Italiana, un calendario di cinque viaggi su strade sterrate per riscoprire in sella alla propria moto i luoghi più belli e nascosti della penisola.

garmin virb

Il circuito “Turismo d’Alta Quota” è particolarmente interessante perché invita i bikers ad affrontare ogni tappa seguendo semplicemente una traccia GPS come percorso. In ciascuna delle cinque tappe Garmin metterà a disposizione gli istruttori della Garmin GPS Academy per aiutare i bikers ad affrontare il percorso stabilito e a immortalare le emozioni vissute in moto grazie a Virb. L’action cam di Virb permette di associare nella registrazione immagini e traccia GPS, mostrando in sovrapposizione molti dati tra cui posizione e velocità, e di registrare l’esperienza dei percorsi motociclistici con una correlazione tra i luoghi filmati e il percorso nel territorio.

Al termine del circuito, Garmin realizzerà un DVD con i video registrati dalle action cam che verrà regalato ai bikers come ricordo dell’esperienza vissuta.
Primo appuntamento per tutti gli amanti dell’off-road il 28/29 giugno a Farini d’Olmo (PC). Il calendario prevede poi la tappa a Sestriere il 4-5-6 luglio e un appuntamento notturno per i possessori della BMW GS sempre a Sestriere tra il 5 e il 6 luglio. Dopo la pausa estiva il tour riparte a Garessio (CN) il 6 e 7 settembre per concludersi sull’Appennino a Perugia il 4 e 5 ottobre.

[Fonte: Garmin]

Tags :