La Nasa vuole inviare questi dischi volanti su Marte

dischi volanti

Ecco il nuovo Low-Density Supersonic Decelerator. Dietro a questo nome un po' complicato si nascondono in realtà dei veicoli dalla forma simile a dei dischi volanti. Lo scopo è quello di riuscire a inviare degli enormi carichi su Marte.


Ironia della sorte, dopo decenni di film in cui i marziani invadevano la terra con i loro dischi volanti adesso potrebbero essere i terrestri a invadere Marte con i loro.

Il nuovo LDSD è stato progettato e costruito dagli ingegneri del centro Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, in Californie. Le ambizioni che i tecnici della Nasa ripongon in esso sono molto grandi ed è addirittura stato definito “cruciale” per quanto riguarda l’impatto del futuro avvenire dell’esplorazione umana sul pianeta rosso.

Questa piattaforma permetterà di trasportare e consegnare i rifornimenti necessari per potere mettere in campo delle missioni di lunga durata. Detto questo, il nuovo velivolo deve essere ancora testato per gli strati superiori della stratosfera terreste, dove le condizioni sono simili a quelle di Marte.

Il suo primo volo sperimentale è atteso per giugno e precisamente per giorno 3. Il decollo verrà effettuato dal Pacific Missile Range Facility de la Marine.
Segnate questa data sul vostro calendario, si preannuncia un evento spettacolare.

dischi volanti

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :