I videogiochi di movimento fanno bene alla salute

videogiochi

Mangiare e bruciare calorie. Si sa che questo è il binomio alla base di una vita sana ed equilibrata. Spesso accusati di favorire la sedentarietà, i videogiochi hanno adesso l'occasione di rifarsi la reputazione, grazie a un nuovo studio.

Questo studio ha preso in considerazione l’impatto dei cosiddetti videogiochi di movimento che si controllano grazie ai movimenti del corpo. E’ stato condotto da United Health Group, compagnia di assicurazione medica, nel quadro del suo programma JOIN for ME in favore di un migliore stile di vita.

I partecipanti, in un’età compresa da 8 a 12 anni, sono stati separati in due gruppi di attività. Ad uno dei due è stato chiesto di integrare nella propria quotidianità l’Xbox con relativa Kinect. Risultato: i bambini del gruppo che aveva a disposizione l’Xbox erano più attivi di circa 7,5 minuti al giorno.

Deneen Vojta, Vice Presidente di United Health, ha dichiarato:

«I risultati suggeriscono che l’utilizzo di un videogioco attivo nel quadro di un programma di controllo del peso possa essere considerato uno strumento stragecico utile per promuovere l’attività fisica tra i più piccoli”.

Capito? Forza con quella Kinect!

Nike+ Kinect Training

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :