La polvere di pixel che forma immagini e animazioni, nell’aria

polvere di pixel

polvere di pixel
Il display Pixie Dust usa le onde sonore per creare immagini e animazioni da particelle reali che galleggiano a mezz'aria. Probabilmente sembrerà poco plausibile, ma c'è un video che lo dimostra. E, sì, quello che si vede succede davvero: niente trucchi o effetti speciali.

I ricercatori sono riusciti a far levitare oggetti usando niente altro se non il suono già anni fa, ma adesso si parla di singole particelle.
Questa nova ricerca, realizzata da Yoichi Ochiai, Takayuki Hoshi e Jun Rekimoto, presentata alla conferenza Siggraph, riguarda centinaia di piccoli granelli, tutti strategicamente organizzati in tempo reale per formare immagini e anche animazioni in movimento.
Le applicazioni di questa tecnologia sono quasi impossibili da comprendere in questo momento, dato che siamo troppo abituati all’idea di display piatti e fatti di pixel che si illuminano. Ma pensate a immaginare le particelle che galleggiano nell’aria e si aggregano per formare lo schermo di un computer: ora è chiaro quanto può rivelarsi rivoluzionaria questa ricerca?

Tags :