Presentato l’LG G3: ecco tutto quello che c’è da sapere

LG G3 presentato

Ieri sera LG ha presentato il suo ultimo smartphone Android di punta, l'LG G3, del quale molto si è chiacchierato nelle ultime settimane.
L'LG G3 ha uno schermo da 5.5 pollici Quad HD (2560 x 1440), un aumento significativo rispetto ai 5.2 pollici del modello precedente. E' anche significativamente più granse dei concorrenti se si considerano i 5.1 pollici del Galaxy S5, i 5 pollici dell'HTC One e i 4.95 del Nexus 5 (che è comunque un LG).

La risoluzione segue lo stesso trend al rialzo rispetto ai 1920×1080 e anche i suoi 538 pixel per pollice sono di più degli altri smartphone della stessa gamma. La batteria è da 3000mAh e dovrebbe riuscire a tenere tutti quei pixel illuminati per quasi tutto il giorno.

LG G3 presentato

L’hardware del G2 è stato il punto di forza dello smartphone, una volta sul mercato e il 3G aggiunge alle specifiche tecniche anche il design. Il corpo del telefono è caratterizzato da un arco che dovrebbe rendere più facile la presa, considerate le dimensioni. Le misure, infatti, sono 14,6 x 7,40 x 0,88: l’LG G3, in sostanza, riesce ad ampliare molto lo sechermo senza aumentare eccessivamente le dimensioni totali.
Il processore, come anticipato dai leak, è uno Snapdragon 801 da 2.5GHz ed ha 2GB di RAM, che non sono molti, ma che possono bastare se il software riuscirà ad incanalare bene l’energia.

lg_g3_presentazione2

Il difetto più grande dell’LG G2 era la skin posta sopra Android che lo rendeva poco usabile. Questa volta LG promette di semplificare l’esperienza degli utenti con un design piatto e una interfaccia utente più lineare. L’azienda ha aggiunto tre grosse novità software alla sua tastiera alle notifiche e alla sicurezza che sono state tutte definite “smart”. La tastiera è disegnata per essere più semplice in modo che si possa muovere i pollici e gli occhi meno mentre si scrive.

lg_g3_presentazione3

Il software “Smart Notice” è sostanzialmente una specie di Google Now, ma meno sofisticato sebbene con cose interessanti come una funzione di pulizia che permette di eliminare le app che non si usano da molto tempo. Anche la sicurezza ha acquisito funzioni interessanti come la pulizia da remoto. Tutte queste funzioni software sembrano, però, avere scelto nomi accattivanti per cose che conoscevamo già.

LG G3 presentato

Come l’ultimo modello, l’LG 3G ha una fotocamera da 13 megapixel con un nuovo sistema di “messa a fuoco laser” che, come la nuova fotocamera Duo di HTC, usa un secondo sistema di accelerazione ottica per la messa a fuoco. Ha anche il doppio flash, come molte altre fotocamere da smartphone sul mercato, che mescola diversi colori a LED per dare colori più realistici.

lg_g3_presentazione5

In sostanza, sembra che LG abbia preso alcune delle criticità dei predecessori risolvendole ed ha costruito sul suo successo precedente per cercare di presentare un’alternativa accattivante ai concorrenti più venduti.

lg_g3_presentazione6

LG G3 presentato

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :