Con Siri di Apple bastano poche parole per usare Shazam

siri

Se diciamo Shazam, penserete subito all'applicazione per identificare qualsiasi canzone vogliate a partire da qualche semplice nota. Siri, invece, è l'assistente vocale intelligente di Apple, presente a partire da iOS 5. Adesso i due strumenti lavorano in simbiosi.

siri

Gli utenti Apple avranno così a disposizione uno strumento semplice e rapido per identificare il titolo e l’artista di un determinato pezzo a partire da un breve estratto della canzone.

La novità è stata resa nota durante il WWDC di lunedì scorso. Siri si ripresenta migliorato in occasione dell’aggiornamento 8 di iOS.

Sono state aggiunte nuove funzionalità, nuove lingue e una maggiore possibilità di integrazione per le (future) applicazioni nel campo della domotica. Non è più necessario toccare lo smartphone per attivare Siri. Come basta dire « OK, Google » per attivare i Google Glass, basterà dire « Hei, Siri » per lanciare l’assistente vocale.

L’ultima novità riguarda proprio Shazam. L’azienda di Cupertino ha scelto di collaborare con il popolare servizio di identificazione musicale per permettere al suo assistente vocale di chiedere a Shazam di fare quello che sa fare meglio: indovinare quella canzone che volete tanto sapere come si chiama. Pensate alla possibile situazione ideale: siete nella vostra auto, accendete la radio e parte una canzone che vi piace. Vi basterà dire: “Hei Siri, come si chiama la canzone che sta passando in questo momento? E il gioco è fatto!

Basterà per resistere alla galoppante concorrenza di Google e Microsoft? Chi vivrà, vedrà!

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :