Amazon pensa a trovarvi una baby sitter

amazon

In affari si sa diversificare gli investimenti è fondamentale. Jeff Bezos, il CEO di Amazon, lo ha capito bene. Secondo Reuters Amazon starebbe testando un nuovo servizio che avrebbe lo scopo di reclutare baby sitter per i clienti del portale.

Basta con i sabato sera blindati tra i marmocchi, adesso – pare – ci penserà Amazon. L’azienda sta testando il servizio in alcune zone circoscritte allo scopo di valutare la domanda.

Non resterà che affinare la logistica prima di passare a un lancio più ampio.

Amazon sta contattando i fornitori di diversi servizi a domicilio e numerose start up tra diverse categorie. In effetti trovare il parrucchiere, l’idraulico o la baby sitter giusta non è facile: questione di fiducia, professionalità e rapporto qualità/prezzo.

Grazie all’esperienza dell’azienda e al consiglio dei consumatori, Amazon potrebbe aiutarci a stare con la coscienza più tranquilla, per non parlare della rapidità del servizio.

Sappiate comunque che la notizia non è stata confermata, ma che appare abbastanza plausibile.

amazon

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :