Hackerano un bancomat a 14 anni

bancomat

Impressionante? Piccoli geni della pirateria! Due adolescenti di 14 anni sono riusciti a sabotare un bancomat della Banca di Montreal. Come? Leggendo semplicemente il manuale su Internet. Ops!

Non hanno avuto bisogno di mettere in campo delle raffinate tecniche informatiche. Matthew Hewlett e Caleb Turon hanno semplicemente consultato il manuale della macchina trovato su Internet. Da lì a capire come entrare in modalità amministratore, il passo è stato breve, specialmente utilizzando una banale password di default del sistema.

Fortunatamente per la banca, gli adolescenti non avevano intenezione di rubare denaro o installare qualche malware. Hanno tranquillamente segnalato la loro “effrazione” alla banca e hanno spiegato che la macchina è stata compromessa. L’unica cosa che si sono limitati a fare è stata far apparire sulla schermo del bancomat il seguente messaggio: «Go away. This ATM has been hacked » (Andate via questa macchina è stata hackata).

Insomma, nessun danno. Probabilmente la banca ci rifletterà sopra e avvierà un piano per rivedere i suoi sistemi di sicurezza, almeno sui bancomat!

bancomat

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :