Per il 42% degli americani Dio ha creato l’uomo

americani

Il creazionismo è duro a morire. La nota azienda di sondaggi americana Gallup, ha appena pubblicato il risultato di uno studio che illustra l'oscurantismo religioso di una larga parte degli americani

Le cifre che illustrano la situazione riguardano in particolare il creazionismo. Per il 32 % degli americani interrogati nell’ambito di questo studio l’uomo è stato creato da Dio circa 10.000 anni fa e nella sua forma attuale (quindi niente scimmie, neanderthal, homo sapiens e compagnia bella). A titolo di paragone, la popolazione canadese o britannica annoverano una percentuale di creazionisti del 22% contro soltanto l’8% della Norvegia.

Lo studio che ha permesso di arrivare a questa conclusione è basato su un sondaggio realizzato tra l’8 e l’11 maggio 2014 su un campione rappresentativo della popolazione statunitense. Lo studio ha anche permesso di definire il profilo tipo del creazionista: credente, non proprio giovane e diplomato.

Dato rassicurante per i promotori della cultura scientifica: la percentuale degli americani che pensano che Dio non abbia partecipato all’evoluzione umana è in crescita. E’ passata dal 9 % del 1982 al 19 % di quest’anno…

americani

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :