Gli autovelox che rilevano anche il tasso alcolemico

autovelox

Gli autovelox diventano sempre più numerosi sulle nostre strade e diventano anche sempre più avanzati. E se oltre alla velocità potessero rilevare anche il tasso alcolemico degli automobilisti?

Impossibile direte voi. E invece sembrerebbe proprio che alcuni ricercatori siano riusciti a mettere a punto un apparecchio radare che fa entrambe le cose.

In uno studio pubblicato a maggio nel Journal of Applied Remote Sensing, Jaroslaw Mlynczak, Jan Kubicki e Krzysztof Kopczynski, tre ricercatori polacchi dell’istituto militare di tecnologia di Varsavia hanno descritto nei dettagli il loro sistema di rilevazione del tasso alcolemico.
In pratica, un laser attraversa l’abitacolo del veicolo e rileva tramite uno spettroscoppio la densità delle molecole d’alcol espulse dai polmoni del guidatore.
In caso di risultato positivo, foto e targa sono trasmesse immediatamente alle autorità.

Per validare la propria invenzione, questi scienziati hanno simulato l’espulsione di 0,1g/L di alcol nell’abitacolo.

Come potrete immaginare, questo sistema non è infallibile. Un passeggero con un tasso alcolemico troppo alto potrebbe attivare il dispositivo al posto del guidatore, il che è abbastanza spiacevole se quest’ultimo si è prudentemente astenuto dal bere prima di guidare. Ma questi “danni collaterali” sono, secondo i ricercatori, necessari se servono comunque a identificare un veicolo sospetto.

radars-controle-alcoolemie-1-1024x653

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :