L’Fbi insegna ai suoi agenti il linguaggio di Twitter

fbi

SL, YOLO, DWISNWID… questi acronimi vi dicono qualcosa? A voi probabilmente si, ma a quanto pare gli agenti dell'Fbi hanno poca familiarità con Twitter.

Per colmare uesta lacuna. l’agenzia governativa ha approntato una guida di 83 pagine contenente più ddi 2000 acronimi anglofoni utilizzati sul popolare social network.

A quanto pare, il Federal Bureau of Investigation (FBI) non ha potuto proprio fare a meno di rilasciare questo glossario interno. Pur non essendo esaustivo, questo dizionario del gergo di Internet ha lo scopo di permettere agli agenti più anziani di monitorare meglio i messaggi pubblicati sui social network.

«Con l’avvento di Twitter e degli altri social media su Internet, l’utilizzo degli acronimi è esploso, si legge nell’introduzione.
« Questa lista include 2800 voci, dovrebbe esservi utile nel vostro lavoro o per dialogare con i vostri figli o nipoti». O, magari, per catturare i criminali.

Nel documento si trova davvero di tutto… ASL (age, sex, location), YOLO (you only live once, «si vive una volta sola») o ancora TLDR (too long didn’t read, « troppo lungo da leggere »). Il tutto fondito da espressioni più o meno esotiche come AYFKMWTS (are you fucking kidding me with this shit… Mi stai prendendo in giro… e il resto lo indovinate da soli), DWISNWID (do what i say not what I do, « Fate ciò che faccio, non ciò che dico»), RTD ? Ready to Drink (Pronto da bere)… Ancora uno? C = See (Vedere). Ammettelo, c’è dell’arte in tutto ciò.

fbi

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :