Nest compra Dropcam per 555 milioni di dollari

nest compra dropcam

nest compra dropcam
Nest non ha intenzione di perdere tempo. Appena pochi giorni dopo avere messo sul mercato il suo allarme dometico per fughe di gas ed eccesso di monossido di carbonio, l'azienda ha acquistato Dropcam per 555 milioni di dollari. Dropcam diventerà gli occhi e le orecchie nella gamma di fornitura per sistemi di smart home di Nest (che, vale la pena ricordare, fa parte del gruppo Google).

Dropcam, che ha appena cinque anni di vita, ha base a San Francisco e produce videocamere wi-fi che permettono agli utenti di controllare cosa succede a casa loro anche da remoto, oltre che di fruire di un sistema di storage cloud su cui conservare le registrazioni.
In un post pubblicato sul suo blog, l’Head of Engineering di Nest, Matt Rogers, ha spiegato come Dropcam si integrerà con il team esistente:

“L’idea è quella di lavorare insieme per reinventare prodotti che aiuteranno a ridisegnare il futuro della casa consapevole e a portare le nostre visioni condivise a sempre più persone nel mondo. Per il momento non cambierà molto. I prodotti Dropcam continueranno ad essere venduti online e nei negozi e i clienti continueranno ad usare i loro account già registrati”.

Rogers ha precisato che Nest si è guardata intorno per un po’ alla ricerca di aziende e tecnologie legate alle videocamere, prima di approdare a Dropcam. “Molti di voi posseggono già prodotti Dropcam e ci hanno chiesto se potevamo farli funzionare insieme ai sistemi Nest. Oggi siamo un passo più vicini alla realizzazione di questo”.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :