Con Android Wear, Auto e TV, Google controllerà direttamente il software

Android wear

Quando Android Wear, Android Auto e Android TV saranno lanciati in autunno, risolveranno il problema che da sempre affligge il sistema operativo mobile di Google: la frammentazione tra i dispositivi.

Quelli di Ars Techinca sottolineano che al contrario di quanto accade con gli smartphone ei tablet, che prodotti da aziende diverse hanno interfacce diverse, i launcher e l’interazione con Android Wear su smartwatch diversi saranno uguali. Infatti, l’ingegnere capo di Google, David Burke ha dichiarato che con Wear, Auto e TV il software e le interfacce saranno controllate direttamente da Mountain View e non dai produttori.

Android wear

“L’UI è più parte del prodotto, in questo caso – ha detto Burk ad Ars, riferendosi in particolare a TV -. Vogliamo avere un’esperienza utente molto coerente, in modo che se avete due TV in stanze diverse, entrambe con Android TV vogliamo che funzionino allo stesso modo e avessero lo stesso aspetto. I produttori possono brandizzare i dispositivi e includere servizi specifici, ma per il resto saranno uguali”.

Google ha annunciato che la prossima versione di Android, L, avrà il nuovo Material Design ed ha senso che almeno con i nuovi prodotti Google voglia che gli OEM adottino la sua nuova filosofia di design e non sovrappongano le loro cose.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :