Taglio alle tariffe di roaming: da oggi 55,5% in meno per il traffico dati

roaming

roaming
Queste sono buone notizie, specialmente se viaggiate spesso e se avete deciso di trascorrere le vostre prossime vacanze all'estero. Da oggi, infatti, un nuovo taglio dei costi del roaming in Europa che riguarda soprattutto il traffico dati.

Come riporta l’Ansa, infatti, le tariffe saranno più che dimezzate. E’ stata l’Unione Europea ad imporre una riduzione del 55,5% il che significa che si passerà dagli attuali 45 centesimi a 20 centesimi a megabyte.
Una riduzione, sebbene inferiore, riguarderà sms e chiamate il cui costi subiranno un taglio del 20% (19 centesimi al minuto al massimo per le telefonate in uscita e 5 centesimi in entrata, mentre un sms costerà 6 centesimi, tutto IVA esclusa).

Secondo quanto riporta l’Ansa, da oggi usare un dispositivo mobile in roaming in un paese europeo costerà 25 volte meno rispetto a quattro anni fa, ma se si prende a riferimento il 2007, la riduzione è pari al 90%.
Entro il 2015, per volere del Parlamento Europeo, le tariffe di roaming saranno abolite del tutto. Una buona ragione per riscoprirsi europeisti.

[Fonte: Ansa]

Tags :