Il case subacqueo per portare l’iPhone fino a 100 metri

il case subacqueo per portare l'iPhone fino a 100 metri

Se siete appassionati di subacquea e per di più di immersioni profonde, questa notizia potrebbe fare al caso vostro. Thanko ha infatti lanciato una custodia molto sofisticata che permette di portare con sé l'iPhone fino alla profondità di 100 metri.

il case subacqueo per portare l'iPhone fino a 100 metri

Realizzato in alluminio, il case da 300 dollari (245 euro circa), sigilla il vostro iPhone con guarnizioni specifiche (gli specialisti le chiamano o-ring) e con una protezione per lo schermo che permette di vedere il display del telefono e di usarlo come fotocamera. Non si può accedere al pulsante di blocco, però, quindi dovrete disabilitare il blocco automatico prima di infilare l’iPhone nello scafandro. Questo, naturalmente, significa che lo schermo resterà acceso per tutto il tempo e considerata la durata di questo genere di immersioni, che implicano lunghe tappe di decompressione, la domanda è: ce la farà la batteria dell’iPhone ad arrivare fino alla fine?

il case subacqueo per portare l'iPhone fino a 100 metri

E dal momento che non si può usare il touchscreen finché il telefono è nella custodia, bisognerà mettere l’icona della fotocamera nella parte bassa della schermata principale in modo da potervi accedere, insieme al pulsante di scatto, con la combinazione di tasti pensata per il case. Ok, non sembra la cosa più facile da usare, specialmente a certe profondità quando le cose a cui pensare, per la propria sicurezza, sono già abbastanza. Ma una volta fuori potrete caricare le vostre foto direttamente su Instagram, non vi sembra una ricompensa sufficiente? No, eh…

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :