Google Plus cambia policy: da oggi potrete scegliere il nome che volete

google+

Dopo anni di critiche, Google ha annunciato che ha modificato la sua policy con la quale impone agli utenti di usare il loro vero nome su Google Plus. La scelta fu fatta quando Google Plus è stato lanciato tre anni fa, con l'intento di rendere il network più... Beh, più simile a Facebook.

Ma la scorsa notte, Google ha ammesso che “esclude un certo numero di persone che vorrebbero esserne parte senza usare il loro vero nome”.
La mancanza di inclusività, e le critiche da parte dei difensori della privacy, sono stati sufficienti ad indurre Google alla modifica della propria policy. Una scelta che, inspiegabilmente, è cominciata da YouTube.

google+

“Sappiamo che la nostra policy sui nomi non è stata chiara – fa sapere l’azienda – e questo ha provocato ad alcuni esperienze inutilmente difficili. Per questo ci scusiamo e speriamo che i cambiamenti di oggi siano un passo nella direzione giusta per far diventare Google+ il luogo inclusivo e accogliente che vogliamo che sia”.

Da oggi, dunque, potete essere chiunque vogliate su Google Plus. Se questo sia sufficiente a far diventare il social network di Google un successo, rimane tutto da dimostrare.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :