Violato il sito della Banca Centrale europea

banca

La banca centrale europea ha rivelato oggi che il suo sito è stato oggetto di un attacco informatico e che alcuni indirizzi email ed altre informazioni di contatto sono state rubate.

Tuttavia secondo il comunicato ufficiale non è stato rubato nessun dato sensibile dal punto di vista del mercato.

I responsabili della banca hanno realizzato l’accaduto quando sabato notte hanno ricevuto un’email anonima con una richiesta di riscatto per i dati rubati.

I ladri informatici si sono impossessati di un database di 20.000 indirizzi di partecipanti registrati alle diverse conferenze organizzate dall’istituzione. Sono inoltre entrati in possesso di un indirizzario più ristretto contenente indirizzi postali e numeri telefonici.

Entrambe le liste erano archiviate separatamente dal database centrale della banca.

Secondo quanto affermato dal comunicato ufficiale “Non è stato compromesso nessun sistema interno ne nessun dato sensibile relativo al mercato”.

La Banca Centrale Europea sta attualmente conducendo una revisione particolarmente sensibile degli istituti di credito principali dell’euro zona, raccogliendo e analizzando flussi di dati per appurare se le banche hanno valutato correttamente i propri prestiti e attività.

La polizia tedesca sta investigando sulla falla. La Banca Centrale Europea ha già informato le persone i cui dati sono stati rubati.

banca

[Fonte: Irish Times]

Tags :