iSwimband, la fascia che vi dice se i vostri figli sono in pericolo (e gli rovina l’estate)

iSwimband, la fascia che vi dice se i vostri figli sono in pericolo (e gli rovina l'estate)

Nessuno vuole che i propri figli cadano dentro una piscina non controllata. E' uno degli incubi peggiori di ogni genitore, specialmente durante le vacanze estive. iSwimband è progettata per permettere ai genitori di sapere in tempo reale se qualcosa di grave sta capitando ai propri figli.

Il concept di iSwimband è semplice: è un sensore Bluetooth che intercetta l’acqua e che, quando è indosso ai vostri figli, manda un avviso al telefono ogni volta che entrano in acqua. Può funzionare come braccialetto ed essere configurato per mandare un avviso ad ogni contatto con l’acqua. Per i più grandi può essere impostato per mandare avvisi solo in caso di contatti con l’acqua prolungati tanto da potere risultare problematici.

Il sensore e le fasce sono disponibili a 100 dollari (81 euro circa), prezzo che molti genitori potrebbero considerare accettabile in cambio della tranquillità di sapere i propri figli al sicuro. Prima di comprarlo, però, fermatevi un attimo a pensare: quanto ci saremmo sentiti sfigati noi se i nostri genitori ci avessero obbligati a indossare una cosa del genere d’estate, in mezzo agli amici, magari proprio l’anno della prima cotta. Volete davvero che i vostri figli si sentano così? E per cosa? Per ricevere un avviso sullo smartphone ogni volta che toccano acqua? Se vi sembra “stare tranquilli”…

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :