Uno studente trasforma il wi-fi in pitture di luce

pitture di luce con il wi-fi

pitture di luce con il wi-fi
Vi siete mai chiesti come si diffonde il segnale wi-fi in casa vostra o comunque negli ambienti chiusi? Un nuovo progetto di Luis Hernan combina la potenza del segnale wireless con le pitture di luce proprio per visualizzare quello che succede.

Come parte di un progetto per il suo PhD in architettura e design, Hernan ha creato quello che ha battezzato dispositivo Kirlian: è uno strumento che “sente” la potenza del segnale delle reti wi-fi e traduce i segnali stessi incolore usando LED. Grazie all’esposizione lunga, poi, è in grado di dipingere con la luce interi spazi fisici, creando queste splendide immagini che visualizzano come il wi-fi si diffonde dentro gli ambienti.
Nelle immagini, il rosso indica i segnali più forti e il blu quelli più deboli. Ecco come lo stesso Hernan ha spiegato il suo progetto:

“Questo progetto nasce come un discorso di design sulle tecnologie digitali e l’infrastruttura invisibile che lo sostiene. Credo che la nostra interazione con questo paesaggio di segnali elettromagnetici, descritto da Antony Dunne come Spazio Hertziano, possa essere caratterizzato negli stessi termini di fantasmi e spettri. Sono entrambi entità paradossali, la cui atipica sostanza permette loro di essere una presenza invisibile… Il fatto che noi ci affidiamo sempre di più a qualcosa che non possiamo vedere mi intriga.Volevo trovare un modo che mostrasse il wireless che ci circonda e il modo in cui cambia”.

Potete approfondire il progetto di Hernan, oltre che scaricare il software che ha usato, sul suo sito, Digital Ethereal.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :