Facebook cambia policy sul modo in cui un’azienda può ottenere “like”

facebook cambia policy

facebook cambia policy
Lo scorso week-end, Facebook ha cambiato la sua policy. E mentre ci sono alcuni sottili cambiamenti, ce n'è uno che è davvero il benvenuto: da adesso, offrire accesso ad app o contenuti in cambio di Like è vietato.

Ecco cosa recita la nuova regola (nella versione USA della policy di Facebook):

“Non incentivare le persone ad usare plugin o a cliccare “mi piace” su una pagina. Questo include l’offerta di premi o chiudere l’accesso ad un’app o ad un contenuto in base al fatto che una persona abbia cliccato “mi piace” sulla pagina. E’ accettata l’incoraggiamento a fare login sulla vostra app, il check-in in un posto o accedere a una promozione tramite l’app della vostra pagina.

Per assicurarsi connessioni di qualità e aiutare le aziende a raggiungere persone che sono interessate, vogliamo che le persone clicchino “mi piace” perché vogliono collegarsi e essere informate sulla vostra azienda, non per via di incentivi artificiosi. Crediamo che questo aggiornamento gioverà sia alle persone che agli inserzionisti”.

Di sicuro, la novità piacerà molto agli utenti. I cambiamenti dovranno essere attivati dagli sviluppatori entro il 5 novembre 2014. Gli sviluppatori hanno 90 giorni di tempo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :