Il 30 per cento dello spam mobile passa da iMessage

iMessage

iMessage
Se qualcuno avesse bisogno di qualche ragione in più per odiare iMessage, eccovela servita. Secondo una ricerca sulla sicurezza, il servizio di messaggistica di Apple è utilizzato per inviare più del 30 per cento di tutto lo spam che circola sul mobile.

“E’ un sogno per gli spammer – ha dichiarato Tom Landesman per conto dell’azienda di sicurezza e anti-spam Cloudmark, in un’intervista a Wired -. Con quattro righe di codice, usando gli script Apple, si può dire ad un Mac di mandare messaggi a chiunque si voglia”.
Dal momento che iMessage su desktop dice istantaneamente se un numero è registrato con il network, gli spammer possono generare una lista di utenti iMessage verificati.

Il sistema notifica anche agli spammer se il messaggio è stato letto o no. Tutto quello che serve per registrare un account iMessage è un indirizzo email, e questo facilita le cose. Gli operatori possono fare poco, dato che non sono le loro reti e trasportare i messaggi inviati con iMessage e segnalare uno spammer a Apple non è la cosa più facile da fare.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :