Vodafone amplia la rete 4G alle località turistiche: estate a banda ultralarga

vodafone

Nessuno, ormai, rinuncia più alla connessione, neanche subito prima di mettere un piede nell'acqua cristallina di una delle spledide spiagge del nostro paese. Prima di quel momento, però, un'ultima occhiata alle notizie, agli aggiornamenti degli status si Facebook, alla timeline diTwitter.

Ma se la connessione è lenta, questi check diventano solo motivo di nervosismo e frustrazione. Per questo Vodafone ha potenziato la sua rete 4G aggiungendo alle zone coperte anche molte località turistiche, non solo marittime, ma anche di montagna e città d’arte.
Riva del Garda, Santa Margherita Ligure, Otranto, Palau: sono solo alcuni degli oltre 800 comuni e 300 località turistiche coperte dalla rete di nuova generazione in tutta la penisola.

4g_new_0

Ma non è solo una questione di intrattenimento. Sono molte, infatti, le persone che non possono abbandonare del tutto il lavoro neanche durante le vacanze. I professionisti che vogliono rimanere sempre aggiornati sulle attività lavorative possono utilizzare la rete di ultima generazione di Vodafone per condividere documenti in cloud, effettuare videocall e sfruttare strumenti di collaborazione online, portando l’ufficio sempre con sé.
Per permettere ad un alto numero di utenti di accedere, Vodafone ha lanciato l’offerta dell’estate Giga Summer, che oltre alla velocità del 4G include anche 2GB aggiuntivi al costo di 9,90 euro per 3 mesi oppure sul proprio tablet con 3Gb a 19,90 euro.

L’offerta Vodafone Giga Summer include anche 3 mesi di prova di Infinity, il servizio di video streaming per vedere film, serie TV e cartoni animati sul smartphone, Tablet, PC, smart TV e Chromecast.
Vodafone Italia ha fatto sapere che lo sviluppo della reti fisse e mobili è una priorità, che con il piano Spring investe 3,6 miliardi in Italia per portare il 4G al 90% della popolazione entro il 2016. La rete 4G viene estesa ogni mese e già oggi oltre il 60% della popolazione italiana ha la possibilità di accedere alla banda ultralarga mobile di Vodafone Italia.

Vodafone ha inoltre già avviato dallo scorso febbraio a Napoli la sperimentazione pubblica della tecnologia LTE Advanced, che permetterà presto a tutti i clienti di raggiungere la velocità di 250 mbps. Non c’è solo il 4G: Vodafone potenzia anche la rete 3G HSPA+, già oggi presente in oltre 2000 comuni.

Tags :