Cantare per ricaricare lo smartphone? Davvero?

smartphone

Gli smartphone sono sempre cronicamente a corto di carica. Per questo motivo i ricercatori sono costantemente alla ricerca di modi nuovi e migliori per alimentarli. Che cantare possa essere d'aiuto?

Gli scienziati di Nokia e dell’Università Queen Mary di Londra stanno lavorando per mettere a punto un sistema per ricaricare la batteria del nostro smartphone tramite la voce. Hanno già realizzato un prototipo capace di utilizzare le onde sonore per ricaricarsi grazie a dei «nanogeneratori» che reagiscono al suono. Voce, traffico, musica, tutto fa brodo! Il loro sistema è infatti in grado di generare 5 volts di elettricità, sufficienti ad effettuare la ricarica.

L’idea non è del tutto nuova: è già stata formulata circa quattro anni fa da alcuni ricercatori coreani. Si basa sull’effetto piezoelettrico: dei nanofili di ossido di zinco producono corrente quando subiscono una distorsione.

E’ proprio questa tecnica che gli scienziati adesso hanno tentato di raffinare. Sono in molti ad augurarsi che la tecnologia riesca a trovare la sua strada verso la commercializzazione.

Con il rumore incessante che contraddistingue le città moderne il problema della ricarica del cellulare potrebbe essere risolto per sempre.

State già allenando l’ugola?

cantare

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :