Si sveglia dal coma parlando mandarino

coma

Il coma resta un mistero per la medicina. Sapere come e se si risveglieranno i pazienti è spesso molto difficile da prevedere. Alcuni casi, poi, sono particolarmente sconvolgenti.

Benjamin Mc Mahon, un giovane australiano di 22 anni, è caduto in coma per circa una settimana in seguito ad un incidente d’auto. Al di là del carattere drammatico della situazione, sono soprattutto le condizioni di risveglio che si sono rivelate particolarmente speciali.

Il giovane ha chiesto di vedere i suoi parenti appena aperto gli occhi. Ma al posto di parlare inglese, la sua madrelingua, si è messo a parlare in mandarino nel modo più naturale del mondo.

Benjamin Mc Mahon si è finalmente ricordato della sua lingua natale ne giro di qualche giorno, ma non ha perduto la capacità di parlare il mandarino anche se le sue poche conoscenze scolastiche non spiegano affatto la sua capacità di essere bilingue.

Il caso di questo ragazzo non è isolato ma resta sufficientemente raro. Oggi, Benjamin Mc Mahon approfitta delle sue nuove capacità e studia commercio all’Università di Shangai.

coma

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :