Google vuole portare internet ovunque con i droni

google vuole portare internet nel mondo con i droni

Google sta davvero investendo molto nei droni. Dopo aver testato quelli per la consegna dei prodotti nell'ambito del suo programma Project Wing, l'azienda ha adesso chiesto alla FCC l'autorizzazione di testarne altri da usare per portare la connessione a internet in aree remote del pianeta.

Lo scorso aprile, Google ha acquistato la startup Titan Aerospace che produce droni in grado di andare ad altezze elevate e di scattare “immagini della Terra ad alta risoluzione in tempo reale”, oltre che di supportare servizi vocali e di dati. Google pensa di integrare l’azienda in Project Loon, il piano di Mountain View per mandare enormi palloni nello spazio e coprire l’intero globo terrestre con una sorta di calotta wi-fi.
Stando alla richiesta presentata alla FCC, Google vuole eseguire test con questi droni per 180 giorni a partire dal 6 ottobre prossimo e pianifica di usare frequenze dai 910 MHz ai 927 MHz e dai 2.4GHz ai 2.414 GHz, ma non abbiamo dettagli su come, effettivamente, questi droni trasmetteranno il segnale.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :