Il casco da bicicletta firmato Philip Starck

philip starck

Sedia, apribottiglie, caffettiera, bicicletta, mobili, automobili, edifici... nulla resiste alla reinterpretazione di un mago del design come Philip Starck.

A partire dagli anni ’90 Philippe Starck conosce un successo internazionale e le sue realizzazioni che hanno fatto molto parlare il pubblico. La Freebox Révolution, per esempio, e oggi con questo casco di bicicletta.

Essendosi ispirato al mondo della moto, Philippe Starck si è associato a Giro, società con base in California, per ideare questi caschi dalla linea chic e con la finitura di metallo levigato che assomigliano a una via di mezzo tra il casco da equitazione e il casco da poliziotto.

Fatti di alluminio, questi caschi sono resistenti all’acqua anche molto igienici.

Beneficiano anche di un rivestimento in sughero per proteggere la testa in caso di caduta.
Sembrerebbe infatti che questo materiale svolga bene il suo ruolo visto che il casco è riuscito a ottenere la certificazione EAPC 45 km/h.

La visiera, dal canto suo, «protegge dal freddo e dai proiettili« .

Quanto alla questione se si possa indossare davvero per diverse ore, beh questa è tutta un’altra storia. Design e confort vanno raramente d’accordo.

Prezzo e data uscita sul mercato non sono ancora state annunciati.

philip starck

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :