Borgo Vecchio Factory, dalla pittura la speranza di Palermo

borgo

Educando alla bellezza si crescono esseri umani migliori. Sembra questo lo spirito dietro al progetto Borgo Vecchio Factory da poco su Indiegogo.

Borgo Vecchio è un rione del centro storico di palermo abitato per la maggior parte da famiglie con gravi difficoltà socioeconomiche. Con un tasso di disoccupazione del 40%, un diffuso analfabetismo e un insufficiente livello di scolarizzazione, il quartiere vive quotidianamente una condizione di forte marginalità sociale contraddistinta da un elevato tasso di criminalità.

Il progetto Borgo Vecchio Factory si propone di realizzare un laboratorio di pittura di strada per i bambini del quartiere ed è la prosecuzione di alcuni progetti già realizzati che hanno già contribuito ad abbellire diverse zone del rione.

Il laboratorio Frequenza 200, in collaborazione con lo street artist Ema Jons, ha coinvolto 20 bambini e ragazzi, tra i 5 e i 15 anni, proponendo laboratori artistici doposcuola. I disegni e i dipinti prodotti durante i laboratori sono stati utilizzati poi come bozzetti per dei murales realizzati a più mani sui prospetti delle case del quartiere. L’iniziativa ha stimolato l’intera comunità a riflettere sui propri luoghi e a vederli con occhi nuovi per rivalorizzarli e rivalutarli.

Adesso il gruppo di organizzatori torna alla carica con BORGO VECCHIO FACTORY con l’intenzione di riproporre il progetto per altri sei mesi, a partire da Novembre 2014, coinvolgendo nuove famiglie e nuovi spazi.

Per questo l’iniziativa è al centro di una campagna Indiegogo finalizzata alla raccolta di 5.000 euro (finora ne sono stati raccolti 1030).

Se volete contribuire al progetto i ragazzi di Borgo vecchio Factory hanno ideato diversi modi per ringraziarvi (proporzionati all’entità della vostra donazione): dai post, alle cartoline di ringraziamento, agli shopper con il logo dell’iniziativa.

Potete recarvi sulla pagina della campagna Indiegogo se desiderate ulteriori dettagli.
borgo

[Fonte: Indiegogo.com]

Tags :