I browser in-app per iOS possono registrare le vostre password

i browser in-app possono registrare le password

i browser in-app possono registrare le password
Brutte notizie per la sicurezza di Apple: Craig Hockenberry, uno degli sviluppatori di Twitterific, ha svelato in un post sul suo blog che i browser in-app sono in grado di registrare le vostre password.

Il punto è che niente di quello che inserite in un browser in-app, neanche la password in un “campo sicuro”, può essere intercettato dall’app, e questo mette in pericolo le vostre informazioni perché i browser in-app non usano la funzione di sicurezza OAuth di Safari, per ottemperare alle line guida di Apple.

Tutto sommato, però, non è un problema così bizzarro: se cliccate su un link dentro Twitter che, diciamo, vi porta sulla recensione di un prodotto e poi sulla pagina di Amazon che lo vende, avete probabilmente affidato al browser la vostra email, la password di Amazon e la carta di credito (se acquistate): tutto quello di cui i ladri di identità hanno bisogno, insomma.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :