Il Dj che mixa con la cucina

dj

Dalla notte dei tempi gli esseri umani riescono a tirar fuori la musica da qualsiasi cosa: pietra, legno, pelli di animali, metallo, acqua. C'è chi suona i calici di vetro e chi fa il dj con il piano della cucina.

La cosa essenziale per un dj, si sa, è il senso del ritmo e il gustoe la cultura musicale per fare i passaggi più indovinati da un pezzo all’altro. Ma quando invece di suonare una vera console da dj suoni… un piano cottura.

Beh allora è tutta un’altra storia!

Per suonare una bella cucina a gas di sicuro la dote più richiesta è l’immaginazione. Se ne avete un bel po’ i fornelli possono diventare i vostri piatti e tutto il resto (bottoni, manopole, cursori e quant’altro) lo potete visualizzare con la mente.

Se state cercando qualcuno che animi i vostri eventi il ragazzo fa per voi.

dj

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :